Una scelta in Comune

Da oggi, esprimerti sulla donazione di organi e tessuti è ancora più facile quando rinnovi la carta di identità richiedi all’ufficiale d’anagrafe il modulo per la dichiarazione, riporta nel campo indicato la tua volontà, firmalo e riconsegnalo all’operatore. materiale informativo:   volantino informativo brochure informativa italiano    –    francese    –   inglese domande

SAFETY SECURITY

Considerate le direttive da parte della Prefettura di Reggio Emilia pervenute il 28.09.2017, si comunica che si è provveduto ad emanare la Revoca di Ordinanza n. 84 del 27.09.2017, con relativa Ordinanza n. 96 del 25.10.2017, debitamente pubblicata all’albo pretorio del nostro Ente. Con tale atto si demanda alla “Commissione Comunale per la Sicurezza” nominata…

Reddito di solidarietà

RES – REDDITO DI SOLIDARIETA’ dell’Emilia Romagna Al via dal 12 settembre 2017 il Contributo di Solidarieta’ (RES), la misura di sostegno varato dall’Emilia Romagna che amplia la platea dei beneficiari del SIA rispetto alla composizione del nucleo familiare: non e’ piu’ condizione necessaria la presenza in famiglia di minori o di disabili, mentre resta…

Stop alle truffe

STOP ALLE TRUFFE consigli utili per la sicurezza contro i tentativi di furti o rapine Per non abbassare la guardia, restare vigili contro i tentativi di furti e rapine, in questi giorni nei negozi e nei bar del paese verranno ri-distribuiti i volantini con il vademecum dei consigli utili ad affrontare le situazioni minacciose più…

Garanzia giovani

Nella nostra regione il 22% dei giovani tra i 16 e i 29 anni è considerato Neet,  cioè ragazzi non occupati e non inseriti in un percorso di formazione o istruzione. Come Assessorato ai Servizi Sociali vogliamo incentivare gli aiuti ed informare i ragazzi che si ritrovano in questa realtà delle opportunità presenti sul territorio.…

Bonus Asilo Nido

Nell’ambito degli interventi normativi a sostegno del reddito delle famiglie, l’articolo 1, comma 355, legge 11 dicembre 2016, n. 232 ha disposto che ai figli nati dal 1° gennaio 2016 spetta un contributo di massimo 1.000 euro, per il pagamento di rette per la frequenza di asili nido pubblici e privati e di forme di assistenza domiciliare in favore…