Ai sensi e per gli effetti dall’art. 2 comma 1 lett. d) punto 1 del Regolamento di semplificazione degli adempimenti amministrativi connessi alla tutela della salute in attuazione dell’art. 6 comma 2 della legge regionale 19 febbraio 2008, n. 4 (Disciplina degli accertamenti della disabilità. Ulteriori misure di semplificazione ed altre disposizioni in materia sanitaria e sociale), è abolito l’obbligo di presentazione del certificato di idoneità psico-fisica al lavoro rilasciato da un medico militare o dal Servizio di Igiene Pubblica dell’Azienda U.S.L.

Conseguimento della patente per l’abilitazione all’impiego di gas tossici
La commissione d’esami si riunisce presso il Servizio Igiene Pubblica Azienda USL di Bologna – Via Gramsci, 12 – Bologna. Occorre presentare richiesta di ammissione agli esami presso l’ufficio attività produttive del Comune di S. Martino in Rio. La domanda deve essere presentata successivamente all’emissione degli appositi avvisi (2 sessioni annuali, in Aprile e Settembre).

Modalità di richiesta
Gli interessati, maggiorenni e residenti nel comune di San Martino in Rio devono presentare domanda redatta su carta legale da Euro 14,62 contenente i seguenti dati:
• luogo e data di nascita
• residenza anagrafica ed eventuale diverso domicilio
• il gas o i gas per il cui uso si intende conseguire l’abilitazione

Documentazione
Alla domanda dovranno essere allegati i seguenti documenti:
– una fotografia recente formato tessera.
Le domande incomplete saranno respinte.
Ai candidati ammessi verrà comunicato il calendario delle prove d’esame, che avranno luogo in Bologna, Via Gramsci 12, presso il Servizio Igiene Pubblica Azienda USL – Bologna.

Prove
Gli esami verteranno sul gas o sui gas per i quali viene richiesta l’abilitazione, e constano di prove pratiche e di prove orali.
Le prove pratiche hanno per oggetto:
a. la tecnica per le varie manipolazioni connesse con la conservazione e la custodia, nonchè con il trasporto di ciascun gas tossico per il quale viene richiesta la abilitazione;
b. la tecnica delle varie manipolazioni connesse con la utilizzazione dei gas tossici di cui alla precedente lettera a);
c. l’impiego delle maschere ed apparecchi contro i gas.

Le prove orali riguardano:
a. le nozioni elementari sulla preparazione e utilizzazione industriale del gas, sulle sorgenti di intossicazione durante la
fabbricazione e durante la utilizzazione del gas stesso; sull’ azione tossica di questo, sui modi di rivelarne la presenza, sulle norme cautelative in generale e sui soccorsi di urgenza;
b. la conoscenza del regolamento sull’impiego dei gas tossici, approvato con Regio Decreto 9 Gennaio 1927, n. 147, ed in particolare del titolo II°.

MODULISTICA

DOVE RIVOLGERSI
UFFICIO COMMERCIO E ATTIVITA’ PRODUTTIVE
Rocca Estense – Piano Primo
Corso Umberto I° n. 22 – 42018 San Martino in Rio (RE)
Tel: 0522/636723 Fax: 0522/636710
E-mail: commercio@comune.sanmartinoinrio.re.it
P.E.C.: sanmartinoinrio@cert.provincia.re.it