Richiesta accesso atti amministrativi Ufficio Tecnico

L’accesso agli atti consiste nella possibilità di prendere visione o richiedere copie dei documenti amministrativi in possesso dell’Amministrazione comunale. L’art. 22 della Legge 241/90, al fine di assicurare la trasparenza dell’attività dell’ente e di favorire lo svolgimento imparziale, garantisce questo diritto a chiunque vi abbia interesse per la tutela di situazioni giuridicamente rilevanti.
L’interesse che legittima la richiesta di accesso deve essere personale, vi deve   essere sussistenza di situazioni giuridicamente rilevanti non necessariamente coincidenti con una posizione di interesse legittimo o di diritto soggettivo.
Sono legittimati all’accesso anche le associazioni e i comitati portatori di interessi pubblici o diffusi.
Per quanto riguarda l’accesso agli atti di un procedimento, se il procedimento è in corso, è consentita la sola visione; se si tratta di documenti già formati è consentita sia la visione che l’estrazione di copia.
Il diritto di accesso può essere esercitato in via informale o formale.
La domanda informale è verbale e va rivolta all’ufficio competente a formare l’atto conclusivo del procedimento o a detenerlo stabilmente.

NORMATIVA
Legge 7/8/1990 n. 241
D.P.R. 27/6/1992 n. 352
Legge 31/12/1996 n. 675

DIRITTI DI SEGRETERIA (da pagare prima della presentazione della richiesta)

Sono dovuti 30,00€ per diritti di segreteria da versare con il metodo PagoPA

MODULISTICA

Modulo richiestaTabella diritti –  Versamento diritti