Tutti i possessori di cani devono provvedere all’iscrizione dei propri animali presso l’Anagrafe Canina del Comune di residenza. La dichiarazione deve essere presentata entro 30 giorni dalla nascita dell’animale o da quando si venga a qualsiasi titolo in possesso. Sono tenuti alla denuncia proprietari/allevatori/detentori, i quali dovranno fornire i propri dati anagrafici (nascita, residenza, codice fiscale, telefono) e le caratteristiche dell’animale (razza, sesso, taglia, muso,orecchie, coda, colore).

Microchip
Per legge tutti i cani devono poter essere identificati attraverso la lettura del codice microchip.
Iter da seguire:
• Acquisto del microchip con versamento di 5,16 euro presso la Tesoreria comunale.
• Presentazione richiesta di iscrizione all’Ufficio Anagrafe canina e successiva applicazione del microchip presso il proprio veterinario (l’operazione deve avvenire entro trenta giorni dall’acquisto del microchip).
• Ritiro presso l’Ufficio Anagrafe canina, previa presentazione certificato rilasciato dal veterinario, dell’attestato di avvenuta iscrizione.

Sono esentati dall’applicazione del microchip:
• Cani delle forze armate e corpi pubblica sicurezza
• Cani già tatuati iscritti a libri genealogici
• Cani per cui il veterinario certifichi incompatibilità al tatuaggio/microchip per cause fisiche

I cani già tatuati devono comunque essere iscritti all’Anagrafe canina comunale presentando certificato di sola lettura del tatuaggio.

Sempre all’Ufficio Anagrafe canina deve essere comunicato:
• cambio di residenza del proprietario (entro 15 giorni)
• decesso del cane (entro 15 giorni)
• smarrimento del cane (entro 3 giorni dal fatto)

Cessione del cane
Deve essere comunicata all’ufficio Anagrafe canina entro 15 giorni. Il cedente deve comunicare la cessione fornendo al nuovo proprietario copia del certificato di avvenuta esecuzione del tatuaggio/microchip o certificato di sola lettura se trattasi di cane di razza. Il nuovo proprietario deve denunciare il possesso all’Anagrafe canina del proprio comune di residenza esibendo i certificati che sopra sono specificati.

Tatuaggio o Microchip illeggibile
In caso di illeggibilità il tatuaggio deve essere rifatto o sostituito con un microchip. Nel caso di impossibile lettura del codice  microchip quest’ultimo deve essere sostituito con uno nuovo.

Rinuncia di proprietà
In caso di cucciolate indesiderate o rinuncia di proprietà l’interessato deve dare comunicazione al Comune affinchè gli animali siano trasferiti in strutture di ricovero.

Adozione
E’ possibile rivolgersi direttamente al Canile Intercomunale di Novellara che lo consegnerà tatuato, vaccinato e, su richiesta, sterilizzato.

Passaportto per viaggiare in Europa
Dal 01/10/2004 per cani, gatti e furetti è necessario il passaporto rilasciato dal servizio veterinario dell’AUSL.

MODULISTICA
Modulo versamento per acquisto microchip
Modulo di richiesta iscrizione all’Anagrafe canina comunale

DOVE RIVOLGERSI
UFFICIO AMBIENTE – Corso Umberto I°, 22 – 42018 San Martino in Rio
Tel. 0522 636727 –  Fax 0522 636710
email ambiente@comune.sanmartinoinrio.re.it
P.E.C.: sanmartinoinrio@cert.provincia.re.it