SERVIZIO TRASPORTO SCOLASTICO per gli alunni delle scuole dell’obbligo (primaria e secondaria di 1^grado a.s.2018/19)

Il servizio di trasporto scolastico è diretto agli alunni frequentanti le scuole dell’obbligo situate nel territorio del comune di San Martino in Rio.L’iscrizione al servizio si effettua entro il  31 agosto 2018  compilando un modulo scaricabile da internet sul sito comunale (di seguito allegato) o ritirandolo presso l’Ufficio Scuola in Municipio Corso Umberto 1^,22 aperto tutte le mattine.

Le tariffe del servizio per l’anno 2018/2019 approvate con deliberazione di Giunta comunale n^13 del 18 gennaio 2018 sono le seguenti:

Tariffa

Importo Abbonamento

A 250,00 (IVA esclusa) € 275,00 (IVA inclusa al 10%) Per l’abbonamento annuale andata e ritorno
B 125,00 (IVA esclusa) € 137,50 (IVA Inclusa al 10%) Per l’abbonamento annuale o solo andata o solo ritorno
C 60,00 (IVA esclusa) € 66,00 (IVA Inclusa al 10%) Per l’abbonamento mensile  andata e ritorno
D 30,00 (IVA esclusa) € 33,00 (IVA Inclusa al 10%) Per l’abbonamento mensile di solo andata o solo  ritorno

 

n.b. è stata approvata la detrazione del 30% nel caso di due o più fratelli iscritti al servizio di trasporto e l’IVA sarà applicata in base alla normativa vigente al momento della tariffazione (attualmente è al 10% sui servizi di trasporto).

 

L’Ufficio Scuola, sulla base delle richieste presentate dai residenti e compatibilmente con gli orari scolastici, predispone annualmente il tragitto dello scuolabus, le fermate e gli orari. Valuta le domande e comunica alle famiglie l’accoglimento delle stesse o viceversa il diniego motivato. Dà pertanto informazione agli interessati, degli orari e delle fermate che dovranno essere rigorosamente rispettati. Non saranno ammessi ritardi o richieste di soste supplementari, a richiesta dei genitori o degli alunni stessi dovuti ad imprevisti dell’ultimo momento.

Hanno diritto al trasporto in via prioritaria gli alunni residenti nel comune di San Martino in Rio dimoranti in località disagiate, fuori dall’aggregato urbano principale e distanti dai plessi scolastici.

Possono tuttavia far richiesta i ragazzi che abitano nel centro del paese contestualmente al numero dei posti ancora a disposizione e compatibilmente al percorso dello scuolabus.

E’ assolutamente necessario, per evidenti motivi di sicurezza, che i bambini vengano accompagnati allo scuolabus e ripresi al ritorno, da una persona adulta. In caso di uscite scolastiche anticipate per assemblee sindacali o scioperi parziali o sporadici cambiamenti d’orario della scuola, non potrà essere assicurato il servizio al di fuori dei normali orari.

La rinuncia al servizio di trasporto o la variazione dei dati dichiarati al momento dell’iscrizione dovrà essere tempestivamente comunicata per iscritto al Comune di San Martino in Rio e consegnata all’Ufficio Scuola.

La responsabilità dell’autista è limitata al solo trasporto dei bambini, per cui una volta che essi siano scesi alla fermata, l’attraversamento della strada non può costituire onere a suo carico.

Il Comune è responsabile degli alunni trasportati dal momento della salita sul mezzo fino alla discesa dei bambini alla fermata stabilita.

Gli alunni che utilizzano il servizio devono tenere un comportamento corretto, civile e dignitoso, in modo da non disturbare e arrecare danni agli autisti agli altri alunni, a persone e cose, in particolare, devono:

 

  1. trovarsi pronti al momento del prelievo, rispettando gli orari e i punti di raccolta senza richiedere attese che determinerebbero inopportuni allungamenti dei tempi di percorrenza;
  2. prendere immediatamente posto nel proprio sedile cosicché l’autista possa riprendere il suo tragitto;
  3. astenersi da schiamazzi, spinte, litigi, scontri, ingiurie, comportamenti irrispettosi nei confronti dell’autista, dei propri compagni e dell’eventuale personale di vigilanza e da qualsiasi comportamento che possa disturbare l’autista o danneggiare gli altri trasportati;
  4. astenersi dal gridare o richiamare od offendere persone ed animali esterni al veicolo ;
  5. qualora gli utenti provochino dei danni agli scuolabus, gli stessi dovranno risarcire;
  6. evitare di sporgersi e gettare oggetti dai finestrini.

 

Le sanzioni applicabili alle predette violazioni, verranno valutate caso per caso dall’Ufficio competente che provvederà ad  applicare:

  1. alla prima segnalazione richiamo scritto;
  2. alla seconda segnalazione sospensione del servizio per giorni 7;
  3. alla terza segnalazione sospensione del servizio per giorni 10;
  1. nei casi più gravi e ripetuti annullamento dell’autorizzazione al servizio.

Se qualche famiglia avesse la necessità del trasporto pomeridiano in seguito all’uscita dal tempo pieno della scuola primaria alle ore 16,50 può fare regolare richiesta compilando il modulo e specificando gli orari pomeridiani. Anticipiamo  però che il servizio sarà attivato solamente al superamento delle 10 unità.

 

Pur potendo subire variazioni, la sistemazione delle classi ipotizzata per il  prossimo anno scolastico predisposta dall’Istituto comprensivo di San Martino in Rio dovrebbe prevedere tutte le classi a tempo pieno (h.40 settimanali) in via Manicardi, le classi a tempo antimeridiano (h.27 settimanali) in via Rivone.

La data d’inizio dell’anno scolastico 2018/19 probabilmente sarà il 17 SETTEMBRE 2018 per cui nella stessa data inizierà anche il nostro servizio. Informiamo che solitamente la prima settimana, la scuola secondaria di 1^grado Allegri, non ha ancora l’orario definitivo (h.8,05-13,05) per cui i ragazzi sono tenuti ad entrare ad orari posticipati o uscite anticipate; il nostro servizio sarà comunque operativo ma  rispetterà comunque gli orari standard per cui consigliamo i genitori di valutare di volta in volta la soluzione migliore per la sicurezza dei loro figli.

lettera

modulo di richiesta

 

Per informazioni o ulteriori chiarimenti, rivolgersi all’Ufficio Scuola –2^piano del Municipio Corso Umberto 1^,22 – tel. 0522/636724 fax 0522/695986


Le tariffe del servizio per l’anno scolastico 2011/2012 approvate con deliberazione della Giunta Comunale n.5 del 27/01/2011,sono le seguenti:

Tariffa

Importo Abbonamento

A

255,00

(IVA Inclusa)

Per l’abbonamento annuale andata e ritorno

B

127,50

(IVA Inclusa)

Per l’abbonamento annuale o solo andata o solo ritorno

C

52,00

(IVA Inclusa)

Per l’abbonamento mensile di andata e ritorno

D

26,00

(IVA Inclusa)

Per l’abbonamento mensile di solo andata o solo ritorno

n.b. è stata confermata dalla  la detrazione del 15% nel caso di due o più fratelli iscritti al servizio di trasporto.

L’Ufficio Scuola, sulla base delle richieste presentate dai residenti e compatibilmente con gli orari scolastici, predispone annualmente il tragitto dello scuolabus, le fermate e gli orari. Valuta le domande e comunica alle famiglie l’accoglimento delle stesse o viceversa il diniego motivato. Dà pertanto informazione agli interessati, degli orari e delle fermate che dovranno essere rigorosamente rispettati. Non saranno ammessi ritardi o richieste di soste supplementari, a richiesta dei genitori o degli alunni stessi dovuti ad imprevisti dell’ultimo momento.

Hanno diritto al trasporto in via prioritaria gli alunni residenti nel comune di San Martino in Rio dimoranti in località disagiate, fuori dall’aggregato urbano principale e distanti dai plessi scolastici.

Possono tuttavia far richiesta i ragazzi che abitano nel centro del paese contestualmente al numero dei posti ancora a disposizione e compatibilmente al percorso dello scuolabus.

E’ assolutamente necessario, per evidenti motivi di sicurezza, che i bambini vengano accompagnati allo scuolabus e ripresi al ritorno, da una persona adulta. In caso di uscite scolastiche anticipate, per assemblee sindacali o scioperi parziali del personale docente, non potrà essere assicurato il servizio al di fuori dei normali orari.

La rinuncia al servizio di trasporto o la variazione dei dati dichiarati al momento dell’iscrizione dovrà essere tempestivamente comunicata per iscritto al Comune di San Martino in Rio e consegnata all’Ufficio Scuola.

La responsabilità dell’autista è limitata al solo trasporto dei bambini, per cui una volta che essi siano scesi alla fermata, l’attraversamento della strada non può costituire onere a suo carico.

Il Comune è responsabile degli alunni trasportati dal momento della salita sul mezzo fino alla discesa dei bambini alla fermata stabilita.

Gli alunni che utilizzano il servizio devono tenere un comportamento corretto, civile e dignitoso, in modo da non disturbare e arrecare danni agli autisti, agli altri alunni, a persone, cose e in particolare, devono:

a)trovarsi pronti al momento del prelievo, rispettando gli orari ai punti di raccolta senza richiedere attese che determinerebbero inopportuni allungamenti dei tempi di percorrenza;
b)prendere immediatamente posto nel proprio sedile cosicché l’autista possa riprendere il suo tragitto;
c)astenersi da schiamazzi, spinte, litigi, scontri, ingiurie, comportamenti irrispettosi nei confronti dell’autista, dei propri compagni e dell’eventuale personale di vigilanza e da qualsiasi comportamento che possa disturbare l’autista o danneggiare gli altri trasportati;
d)astenersi dal gridare o richiamare od offendere persone ed animali esterni al veicolo ;
e)qualora gli utenti provochino dei danni agli scuolabus, gli stessi dovranno risarcire;
f)evitare di sporgersi e gettare oggetti dai finestrini.

Le sanzioni applicabili alle predette violazioni, verranno valutate caso per caso dall’Ufficio competente che provvederà adapplicare:

  1. alla prima segnalazione richiamo scritto;
  2. alla seconda segnalazione sospensione del servizio per giorni 7;
  3. alla terza segnalazione sospensione del servizio per giorni 10;
  4. nei casi più gravi e ripetuti annullamento dell’autorizzazione al servizio.
  5. Se qualche famiglia avesse la necessità del trasporto pomeridiano, può fare regolare richiesta compilando il modulo allegato ma anticipiamo che sarà erogato solamente al superamento delle 10 unità.
  6. Anticipiamo che, pur avendo avuto conferma del cambiamento orario delle future classi 1° e 2° della scuola primaria a 27 ore settimanali (eccetto il tempo pieno) il nostro servizio di trasporto verrà ugualmente erogato alle ore 13. Non siamo ancora certi della suddivisione delle classi nei due plessi De Amicis; probabilmente saremo più precisi a settembre prima dell’inizio dell’anno dopo la comunicazione del Dirigente scolastico.

NB. Chi desidera avvalersi del trasporto scolastico deve compilare il modulo allegato e consegnarlo all’ufficio scuola entro il 31/08/2011.

Per informazioni o ulteriori chiarimenti, rivolgersi all’Ufficio Scuola, P.zza Martiri n.2 – tel. 636724 – 718

scarica il modulo