Deposito frazionamento

La presente procedura si applica per la suddivisione catastale dei terreni e delle aree pertinenziali scoperte dei fabbricati urbani. Il deposito del frazionamento deve essere effettuato presso l’Ufficio Edilizia Privata prima dell’approvazione da parte del competente ufficio dell’Agenzia del Territorio. Il deposito deve essere richiesto dal proprietario o dal tecnico incaricato dalla proprietà con allegati gli elaborati grafici in triplice copia.

NORMATIVA
Art. 30, comma 5, del D.P.R. n. 380/2001 e s.m.i..

MODULISTICA
Modulo deposito frazionamento
N.B.:  L’istanza di deposito va presentata in carta libera (non serve la marca da bollo).

DIRITTI DI SEGRETERIA
Non sono dovuti diritti di segreteria.